Inter, Miranda: “Voglio finire la carriere in Europa”

Miranda

Joao Miranda, difensore dell’Inter intervistato da Desimpesidos, ha escluso in maniera categorica un suo possibile ritorno al San Paolo, club brasiliano che gli ha dato la possibilità proiettarsi nel grande calcio.

Queste le parole del giocatore nerazzurro: “Guardo sempre le partite del San Paulo e ho nostalgia di vestire nuovamente quella maglia, ma ora il momento è diverso, adesso sono Joao Miranda, giocatore dell’Inter, e il San Paulo ha giocatori di qualità all’interno della sua rosa. Come ho già detto una volta, penso di tornare un giorno o da tifoso, non so se lo farò da tifoso o se avrò la possibilità di aiutare il club, ma sarà difficile tornare a giocare lì. La mia idea è finire la carriera in Europa, ma al tempo stesso il calcio è diventato più veloce e dinamico. Simeone? Con lui sono cresciuto tatticamente rispetto a quando ero alle dipendenze di Muricy, mi ha dato molta fiducia. Ha fatto sì che io potessi avere più fede nelle mie potenzialità”.

Il contratto del brasiliano con il club milanese scade il prossimo 30 di giugno, e le parti stanno discutendo a lungo sul da farsi.

CONDIVIDI