Continua la ‘vicenda Maicon’ dopo le parole dell’ex Inter Zicu. Questa volta però, è l’altro ex a parlare, per smentire categoricamente, le accuse mosse dal collega, il quale accusava Maicon di arrivare ubriaco agli allenamenti, e Mourinho di aver spostato le sedute alla sera per permettergli di allenarsi normalmente con i compagni.

“Non so nemmeno chi sia questo ragazzo”,  racconta l’ex calciatore di Inter e Roma a Uol Esporte,  “Non ho mai visto né sentito parlare di questa persona, non ho mai giocato con lui mentre ero all’Inter e non so perché abbia detto quelle cose. Probabilmente per diventare famoso, per apparire sui media. E’ spiacevole che accada una cosa del genere, non mi sono mai presentato agli allenamenti nelle condizioni in cui lui sostiene che fossi, altrimenti non avrei vinto tutti i trofei conquistati mentre ero all’Inter”. 

Ma la risposta di Maicon, viaggerà anche attraverso vie legali: “Chiederò i danni perché questo genere di affermazioni e informazioni false non si ripetano. Sono felice all’Avai, a disposizione dell’allenatore e sto svolgendo il mio lavoro nel miglior modo possibile”.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008