Era stato acquistato per far rifiatare i due centrali titolari ma alla fine ha giocato solamente 44 minuti in Serie A.

Stiamo parlando di Lisandro Lopez, preso dall’Inter in prestito dal Benfica, che ha parlato recentemente al quotidiano portoghese O Jogo proprio della sua avventura a San Siro: “Il bilancio non può essere positivo, perché non ho avuto modo di giocare più minuti. Non ho potuto mostrarmi come volevo, il tecnico Luciano Spalletti mi vedeva un gradino sotto gli altri due miei compagni di squadra. I titolari erano Joao Miranda e Milan Skriniar, che hanno offerto un rendimento altissimo per tutta la stagione”.

Nel suo futuro potrebbe esserci di nuovo l’Italia, con il Genoa interessato: “Col Benfica ho un contratto fino al 2021, ora andrò a Lisbona e parlerò col tecnico Rui Vitoria per capire se conterà o no su di me la prossima stagione. Se mi dirà di no, a quel punto valuterò le opzioni e le offerte che arriveranno da altri club”.

 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008