Inter, ipotesi Torino per Candreva

candreva

Antonio Candreva sembrerebbe non gradire il poco impiego da parte di Luciano Spalletti. L’esterno d’attacco dell’Inter ha infatti collezionato appena dieci presenze tra campionato e Champions League di cui solo cinque dal primo minuto, con le ultime tre gare iniziate e finite in panchina.

Il giocatore classe 1987 arrivato nell’Estate del 2016 per 21 milioni di Euro più bonus non ha soddisfatto le aspettative dalla precedente dirigenza che si aspettava molto di più da quello che era uno dei pezzi pregiati del nostro campionato e della Nazionale.

Fresco di rinnovo contrattuale fino al 2021 ufficializzato lo scorso 25 Ottobre, l’ex attaccante della Lazio potrebbe già essere costretto a lasciare il club nerazzurro in direzione Torino, sponda granata con il Presidente Cairo che sta monitorando la situazione e che spera di concludere l’affare con la forma del prestito già a Gennaio. Così facendo il numero 87 avrebbe l’opportunita di rilanciarsi come protagonista alla corte di Walter Mazzarri e ciò permetterebbe all’Inter di tornare sul mercato in cerca di un sostituto.

CONDIVIDI