E’ in forte dubbio il futuro di Davide Santon, difensore dell’Inter avente il contratto in scadenza nel giugno del 2019, e reo di non essere una delle prime scelte del tecnico Luciano Spalletti in vista della prossima stagione.

Nelle scorse ore sarebbe arrivato un sondaggio informativo del Parma, intento a valutare le intenzioni del club nerazzurro e i costi di una possibile operazione; tuttavia, l’Inter ha prontamente respinto qualsivoglia tentativo. Il motivo risiede nelle attuali priorità della società, che antepone a tutto la questione relativa al risanamento del bilancio in ottica FFP.

La scadenza degli accordi con l’UEFA per questa stagione è fissata al termine del mese di giugno, dunque solo dopo allora saranno prese decisioni in merito al futuro dell’ex difensore del Newcastle. A riportare è FcInterNews.it.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008