Organizzato oramai l’arrivo di Radja Nainggolan (domani dovrebbero esserci le visite mediche) l’Inter lavora per il quinto tassello di un mercato sino ad ora ad alti livelli.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport i nerazzurri sono pronti a realizzare un’offerta da 7 milioni ed un diritto di riscatto intorno ai 30 milioni, soluzione gradita al Bordeaux ormai quasi rassegnato a perdere uno dei suoi principali talenti in rosa.

Il club nerazzurro non può acquistare il calciatore a titolo definitivo, a causa del FPF che imporrebbe in tal caso l’assenza del calciatore dalle liste Champions.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008