Il capitano dell’Inter Mauro Icardi è intervenuto ai microfoni di Inter Channel, dove ha parlato de suo ritorno in squadra dopo l’infortunio.

Sì, era ora di tornare insieme alla squadra, giocare qualche minuto in partita e abituarmi ai nuovi meccanismi di gioco di mister Spalletti. Ho lavorato tanto a parte da quando ho avuto l’infortunio in campionato. Ho provato a rientare con la Nazionale a giugno, ma purtroppo non è stato possibile. Terminata l’estate ho continuato a lavorare da solo per rinforzare la gamba e guarire da un infortunio non semplice. Essere tornato a giocare mi fa sentire molto contento”.

“Provo ancora un po’ di fastidio ma è normale che sia così. Però lo posso gestire, durante la partita mi sono sentito benissimo e ho fatto anche un bell’assist. Cerco sempre di fare quello che mi viene chiesto, ovvero tanto movimento e pressing sui difensori. La squadra? La vedo molto bene. Come ho già detto più volte in questo ritiro, il mister ha le idee chiare, sa cosa vuole e ci trasmette la sua idea di gioco da riportare sul campo. Spalletti sta cercando di fare il meglio possibile. Segnare tanto? Speriamo. Se segno più dell’anno scorso è meglio”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008