Non solo Milan Skriniar per la retroguardia di mister Spalletti: sul taccuino di Piero Ausilio ci sono diversi nomi per accontentare il neoallenatore nerazzurro e migliorare una difesa reduce da 49 reti subite nella passata stagione. Dopo la doccia fredda riguardo l’incedibilità dichiarata da Monchi del centrale tedesco Antonio Rudiger e il rinnovo di Laporte con l’Athletic Bilbao con annessa clausola di 65 milioni, le attenzioni della dirigenza meneghina sono virate su Josè Gimenez dell’Atletico Madrid.

Per il difensore uruguaiano pare che Ausilio e i suoi si siano già mossi: una prima offerta da 25 milioni, infatti, è stata recapitata alla società spagnola, che prelevò il giovane classe ’95 quattro estati fa per la somma di 900mila euro dal Danubio.

Un altro nome finito sulla lista della dirigenza nerazzurra è quello di Davinson Sanchez, difensore colombiano classe ’96, finito nel mirino del Barcelona che ha chiesto informazioni all’Ajax, società proprietaria del cartellino. Gli olandesi per il loro talento chiedono non meno di 45 milioni, vista la giovane età e il potenziale di crescita del colombiano. Per lui, prelevato dai lancieri appena un anno fa per 5 milioni dall’Atletico Nacional, già 44 presenze tra Eredivise ed Europa League, tra cui la finale della seconda competizione europea.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008