Inter, D’Ambrosio: “Col Napoli potevamo anche vincerla. Sampdoria? Sarà difficile affrontarla”

Sebbene con qualche fatica, l’Inter è uscita indenne dalla difficile sfida interna di domenica sera contro il Napoli di Maurizio Sarri, strappando un pari a reti bianche senza allontanarsi dalla Lazio, principale antagonista per il 4° posto.

Intervenuto ai microfoni di Inter TV, Danilo D’Ambrosio, difensore del club nerazzurro, ha rilasciato la seguente intervista tracciando un bilancio stagionale finora: “110 anni di storia sono un traguardo importante. Soprattutto per me e per i giocatori che hanno questa maglia è motivo di orgoglio festeggiarlo con questi colori.

Napoli? Sapevamo di affrontare una squadra sicuramente molto organizzata sia in fase di possesso che in quella di non possesso, sta lottando per il titolo. In questo momento ha dei valori importanti: non aver perso e non aver preso gol contro di loro è un vantaggio.

Ma dato che siamo l’inter e puntiamo ad andare in Champions dobbiamo pensare che potevamo comunque vincere questa partita. E’ stato importante non aver preso gol in ottica Champions, ma tutto quello fatto nel passato non conta. Conta la partita di domenica.

Cosa posso promettere? Impegno e il fatto di dare il massimo per raggiungere i tre punti per il nostro obiettivo. Samp? Una partita difficile, un’altra squadra molto organizzata che ha principi simili a quelli del Napoli. Sarà difficile affrontarli. Ci vorrà determinazione e credere di poter raggiungere l’obiettivo.” A riportare è FcInter1908.it

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese. Sogni? Diventare un rinomato scrittore, necessariamente felice.