Prima il Fair Play Finanziario, poi i botti estivi. In casa Inter è partita la strategia in vista del prossimo calciomercato estivo che promette davvero grandi cose.

Secondo quanto riportato dalla redazione di Premium Sport, l’obiettivo primario tra i nerazzurri è la concretizzazione della cessione di Ivan Perisic al Manchester United per almeno 45 milioni più bonus, in modo tale da sistemare i conti in vista del bilancio di fine giugno con l’UEFA. A seguito della cessione del croato, partirà ufficialmente la campagna acquisti della squadra meneghina con una serie di colpi che si preannunciano scintillanti.

I profili più gettonati sono quelli di Radja Nainggolan e Antonio Rudiger, entrambi militanti nella Roma. Le due piste sono entrambe molto difficili per differenti ragioni: sul belga vige il problema della folta concorrenza, dato l’interesse di mezza Europa nei suoi confronti; il problema legato al difensore tedesco è di natura economica, date la richiesta di 50 milioni del club giallorosso.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008