Verte sulla volontà di Antonio Conte il futuro della panchina dell’Inter, società che sta spingendo per ottenere un sì dell’attuale tecnico del Chelsea, che, accettando la proposta di allenare la squadra neroazzura, porterebbe a compimento uno dei punti della rivoluzione programmata da Suning.
Ovviamente, la situazione è ancora incerta e l’ex Juventus potrebbe sia decidere di rimanere sia accettare le avance degli interisti. Nel caso si verificasse il primo caso, il club è già pronto per fiondarsi sul altri obiettivi, quali Diego Simeone, Luciano Spalletti e Mauricio Pochettino, per i quali comunque bisognerà lavorare tanto.
I lombardi hanno però inserito anche altri nomi nella lista dei loro obiettivi, in modo tale da non rimanere a bocca asciutta nel caso in cui nessuna delle trattative previste dovesse arrivare a compimento.
Uno dei vari obiettivi sembra essere Claude Puel, attuale tecnico del Southampton e considerato come quello più quotato tra gli altri presenti.
Il profilo del francese, però, rappresenta non altro che un’alternativa alla quale ricorrere solo in casi estremi, visto che l’Inter ha come priorità l’ingaggio di un allenatore dotato già di esperienza internazionale e, se possibile, anche in Serie A, motivo per il quale si seguono principalmente Simeone e Spalletti.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008