In casa Inter tra gli obiettivi principali della sessione estiva di calciomercato torna ad esserci Radja Nainggolan. Il centrocampista della Roma resta un grande pupillo di Spalletti e la dirigenza nerazzurra starebbe facendo il possibile per regalarlo al proprio tecnico.

I primi, più recenti, contatti tra le parti ci sarebbero stati nelle ultime settimane, con il giocatore che avrebbe accettato la destinazione Milano. Il club di Suning avrebbe messo sul piatto un quadriennale da 5 milioni a stagione.

La Roma, dalla sua parte, non considera più incedibile il belga. Potrebbe, dunque, venire incontro alle esigenze dei nerazzurri accettando l’inserimento nell’affare di qualche contropartita. L’offerta minima, almeno alla chiusura del bilancio del 30 giugno, comprenderebbe una parte fissa di non meno 30 milioni più i cartellini di Valietti, Pompetti e Zaniolo.

Sarà molto difficile per l’Inter racimolare una somma sufficiente dalle plusvalenze entro fine mese, ma la volontà delle parti potrebbe fare la differenza. Lo riporta Calciomercato.com.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008