Inter-Cancelo, parla Marcelino: “Il futuro di Joao dipende dalle intenzioni dei neroazzurri”

Si sta facendo sempre più difficile la situazione che vede protagonisti l’Inter e Joao Cancelo, terzino di proprietà del Valencia che si è trasferito in estate ai neroazzurri con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Il portoghese, dopo alcuni turni di campionato saltati a causa di un infortunio, è tornato in campo e si è reso protagonista di ottime prestazioni, motivo per il quale la dirigenza interista vorrebbe riscattarlo, ma sta trovando difficoltà da un punto di vista economico.

La decisione definitiva dei lombardi dovrà esser comunicata entro e non oltre il 31 maggio, data di scadenza del prestito e di un eventuale pagamento del riscatto, fissato a 35 milioni di euro.

Se, eventualmente, i meneghini decidessero di non pagare la clausola del riscatto, sul giovane terzino si avventerebbe subito la Juventus, società molto interessata al calciatore e che potrebbe presentare un’offerta sostanziosa per il suo acquisto a titolo definitivo.

Di questa situazione ha parlato anche l’allenatore degli spagnoli, Marcelino, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Onda Cero, dicendo che tutto dipenderà dalle intenzioni dell’Inter.

Ecco le sue dichiarazioni:
Sul suo futuro ne sapremo qualcosa il 31 maggio, non prima: soltanto quel giorno, infatti, capiremo se l’Inter avrà intenzione di esercitare la clausola per riscattarlo. Se così non fosse tornerà da noi al Valencia”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI