Giuseppe Bergomi, ex difensore dell’Inter, ha parlato del mercato dei neroazzurri ai microfoni di Sky Sport:

“Mi ha sorpreso come ha operato il Milan, la coppia Fassone-Mirabelli è stata molto brava per tempismo e sicurezza. L’Inter ha operato in modo diverso, l’Inter ha dovuto mettere a posto i conti e lo hanno fatto bene. Piero Ausilio e Walter Sabatini conoscono molto bene il calcio. Poi si è detto che si poteva spendere qualunque cifra, ma non è così, prima devi vendere bene. Però quando vieni da una stagione difficile i giocatori perdono di valore. Ci si aspettava qualche intervento in più da Suning, ma il mercato è ancora lungo e si deve operare con intelligenza, perché l’anno scorso con Joao Mario e Gabriel Barbosa si è visto come è andata a finire”.

Riporta Fcinternews.it.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008