Emre Mor, esterno turco classe 1997, ha sfiorato due volte l’Italia in estate: l’ex Borussia Dortmund, ora al Celta Vigo, è stato accostato prima alla Fiorentina e poi all’Inter, che è stata addirittura vicinissima ma poi ha mollato il giocatore per problemi con il procuratore.

Proprio l’ex agente di Mor, Muzzi Ocan, ha dedicato un post su Twitter alle trattative estive con le squadre nostrane, minacciando di svelare i particolari rimasti finora segreti:

“Presto i media italiani conosceranno la verità e i club impareranno la lezione che non si deve giocare con le carriere dei giocatori”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.