Federico Pastorello ha parlato del futuro di Candreva e non solo ai microfoni di RaiSport.

Ecco quanto evidenziato da Fcinternews“Ho avuto la fortuna di essere coinvolto nel passaggio di Conte al Chelsea. Quando vinci in Premier sei considerato il migliore: l’Inter lo voleva, ma alla fine ha fatto una grande scelta con Spalletti. Lui è l’allenatore per rilanciare il progetto Inter. Nel mercato invernale scorso c’era l’esigenza, per la partenza di Oscar, di intervenire per i Blues, che avevano individuato in Candreva una possibile soluzione, ma era appena arrivato all’Inter, e il progetto di Suning vede i migliori rimanere”.

Concludendo: ”Alla fine purtroppo poi non è stato possibile. Non so se resterà: non ho parlato con Ausilio e Sabatini, ma conoscendo il sistema di Spalletti penso sia una pedina perfetta. Su Meret stiamo parlando con Pozzo, con cui il rapporto è ottimo. Stiamo capendo quale sia il miglior da farsi, e se sia il caso di fare un trasferimento. Le offerte non mancano, e la situazione è in divenire”

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008