Inghilterra, Southgate: “Italia non è così in difficoltà. Niente Mondiale perché era nel girone della Spagna”

FIGC Italia

Amichevole importante quella in programma domani tra Italia e Inghilterra. Alla vigilia del match in programma a Wembley il commissario tecnico degli inglesi Gareth Southgate ha parlato in conferenza stampa. Ecco quanto evidenziato da Tuttomercatoweb.com: “Wilshere ha un problemino, ma credo che sarà pronto per la gara dell’Arsenal. In corsa per il Mondiale ci sono 31-32 giocatori, non è troppo tardi per nessuno di loro. Compreso lo stesso Wilshere”.

Su Harry Kane, punta di diamante della Nazionale, adesso infortunato: “Credo che tornerà molto presto in campo. Ha ricevuto ottime cure mediche ed è molto disciplinato nel suo percorso di recupero. Vardy più implicato nel gioco rispetto alla gara con l’Olanda? Sarebbe difficile immaginare che lo sia di meno (in 22 minuti di gioco ha toccato 0 palloni, ndr)”.

Sulla Nazionale Italiana: “Non credo sia così in difficoltà. Non sono al Mondiale semplicemente perché erano nel girone della Spagna. Sono una nazione orgogliosamente calcistica, non verranno qua per fare una passeggiata. Ci presseranno molto di più rispetto a quanto ha fatto l’Olanda”.

Sulla scelta del portiere: “Domani in porta giocherà Butland, devo capire un paio di cose e quindi ci sarà lui. Hart? La sua professionalità non è mai mancata, anche in questa settimana in cui sapeva che non avrebbe giocato. Chi sarà capitano? Non ho ancora deciso a chi dare la fascia”.

Guarda Anche...