Il Milan torna alla ricerca del suo bomber

Fonte: Ac Milan

Il nuovo Milan targato Rangnick prende forma, almeno questo è quello che media, giornali e tifosi fanno. Dato che manca ancora l’insediamento del tecnico ex Lipsia non c’è stato. Tassello fondamentale. Si cerca di capire chi sarà il nuovo bomber rossonero. Calcolando che difficilmente Ibrahimovic difficilmente deciderà di restare a fine stagione e Rebic non è una prima punta pura. Il tecnico tedesco, secondo le ultime voci di mercato, stravede per Jovic, attaccante del Real Madrid, giocatore nei radar della dirigenza rossonera già da diverso tempo. Ci sono anche altri nomi di giovani fatti dai media, ma al momento quello di Jovic è quello più accostato al Milan.

C’è una trattativa in corso per portare Jovic al Milan?

Non c’è una vera e propria ma trattativa. Ma possiamo dire che continua senza sosta il pressing da parte del Milan per Jovic. La dirigenza del Milan ha già inoltrato al club spagnolo l’offerta dei rossoneri, quantomeno per la formula del trasferimento. L’idea sembrerebbe essere quella di un prestito biennale con obbligo di riscatto, forse al verificarsi di alcune condizioni. Su Jovic non c’è solo il Milan, ma è vivo anche l’interesse di alcuni club inglesi, tra cui l’Arsenal. Il giocatore pare però gradire di lavorare con il futuro tecnico rossonero, nonostante voglia parlare con Zidane per sapere le sue possibilità di titolarità nella prossima stagione.

Gaich alternativa a Jovic per il Milan?

Nel caso in cui il Milan non dovesse trovare la quadratura dell’affare con il Real Madrid per Jovic, il club rossonero potrebbe pescare il suo nuovo bomber dall’Argentina. Salvo nuovi obiettivi. Si tratterebbe dell’attaccante del San Lorenzo, Adolfo Gaich, detto il Tanque. Un gigante, 190 centimetri di altezza per 82 chilogrammi di peso, un vero e proprio armadio questo classe ‘99 con contratto in scadenza il prossimo anno. Con il San Lorenzo, Gaich quest’anno ha segnato 5 gol in 12 presenze, ma il giovane attaccante è molto decisivo nella fase offensiva per il suo modo di nascondere la palla agli avversari. Attaccante moderno molto simile a Lewandowski, potrebbe arrivare al Milan anche nel caso in cui dovesse arrivare Jovic.

Pare ci siano stati dei sondaggi della dirigenza rossonera anche per lui.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008