Il cross di Matuidi sbagliato vs Napoli: importanza del controllo orientato

matuidi

Ho visto Napoli – Juventus, la Juve non è sembrata Sarriana e nemmeno Allegriana visto che non ha mostrato bel gioco e non sembrava in una di quelle serate affamate in cui i bianconeri trionfano anche giocando male.

Dopo la fine della gara ho fatto qualche salto su Twitter, zapping tra la timeline e l’hashtag #NapoliJuve, un video saltava sempre fuori.

Perché Matuidi sbaglia clamorosamente quel cross in Napoli – Juve?

Tutti a criticare Matuidi, tutti a volerlo sul mercato e via di ingiuria libera. Ma perché Matuidi sbaglia quel cross, è un errore abbastanza comune nel calcio. Molti giocatori non lo sanno o trascurano un fattore molto importante, molti allenatori lo danno per scontato: la direzione e la postura del corpo direzionano il pallone.

Mi spiego, Guardiola ci ha basato una carriera sul controllo orientato. Ricevere la palla e sapere dove darla è una caratteristica che hanno quasi tutti ad alti livelli, ma quanti ci riescono senza perdere uno o più tempi di gioco?

Ricezione della palla e trasmissione orientata: il controllo orientato

Sembra qualcosa che anche i bambini possono imparare in pochi minuti di allenamento ma la ricezione prima e trasmissione di palla orientata poi sono come un’app per smartphone, va installata. Memorizzata, ripetuta allo sfinimento fino a farla venire in automatico. E’ una cosa che ad esempio ultimamente vedo spesso fare a Bennacer, il giovane centrocampista del Milan spesso allunga proprio la gamba con cui va a stoppare palla per stare un passo avanti.

A cosa serve quindi il controllo orientato?

A trovarsi già direzionato verso l’obiettivo, a dare meno tempo all’avversario di comprendere cosa stiamo per fare e soprattutto a velocizzare il gioco di uno squadra. Perché non lo fanno tutti se è una cosa così semplice spiegata in poche parole? Perché a volte il calcio o gli allenamenti cercano troppa innovazione lasciando spazio alla semplicità.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008