Roberto Donadoni resta a Bologna, questo è quasi certo. Il suo rinnovo è arrivato ma non senza condizioni. Il tecnico bergamasco richiede rinforzi.

Stando a quanto riporta Il Corriere di Bologna l’ex ct della nazionale italiana ha firmato il rinnovo con gli emiliani fino al 30 giugno 2019. Pare che tra le richieste del tecnico ci siano quattro nomi tra i quali potrebbe esserci quello di Daniele Croce appena svincolatosi dall’Empoli.

I risultati ottenuti finora dal Bologna con Donadoni in panchina sono notevoli, la salvezza però non deve essere più l’obiettivo primario, probabilmente la proprietà vuole volare più in alto.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1991. Appassionato di parole, in qualsiasi forma o attraverso qualsiasi mezzo di trasmissione.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008