Il Chelsea è tornato a parlare del caso Salah, risalente all’estate 2015, attraverso le parole di un suo portavoce. La Fiorentina portò i blues davanti alla FIFA per la decisione del giocatore di rifiutare la destinazione viola in modo da poter poi trasferirsi alla Roma.

Questa la posizione del club londinese, stando a quanto riportato da Calciomercato.com:

“La Fiorentina ha agito in malafede e avanzando richieste infondate. Siamo felici che il loro ricorso sia stato completamente rigettato e speriamo che la decisione venga presto resa nota tutti, in modo che tutti sappiano che la Fiorentina ha cercato in ogni modo di estorcere una considerevole somma di denaro al Chelsea e al calciatore”.


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008