Il Pescara retrocede e qualche tifoso perde la testa, infatti hanno fatto esplodere una bomba carta all’interno del giardino della casa del presidente Sebastiani. Il quotidiano Il Centro titola: “Bomba carta contro Sebastiani”. Un atto davvero vergognoso.

Il presidente dalla sua non ha avuto di certo paura, ha commentato così: “Non mi lascerò intimidire”. Fatti che non dovrebbero mai accadere.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.