Il capodanno di Ronaldo : “2017 incredibile, io benedetto dal talento”

Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ha voluto raccontare il suo 2017 alle pagine sportive del quotidiano AS, parlando con orgoglio dell’incredibile anno che lo ha portato al quinto pallone d’oro.

“Il 2017 per me è stato un anno incredibile. È una sensazione pazzesca guardare avanti e vedere quello che ho fatto da quando ho cominciato a dare calci ad un pallone per le strade di Madera. Sono stato benedetto dal talento e ho lavorato tantissimo per tirar fuori il meglio di me stesso, ma non ci sarei riuscito senza la collaborazione di tante persone che mi hanno aiutato professionalmente. Senza dimenticare quelli che hanno creduto in me quando ero solo un ragazzo pieno di sogni, i miei allenatori e i miei compagni di squadra”.

Un Ronaldo che, se pur baciato dal talento, sembra essere stato abbandonato dalla fortuna, con il suo real che in Liga sta facendo fatica proprio come lui, fermo a 4 reti.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.