Il calciomercato si avvicina, tanti big in scadenza: i nomi in dettaglio

Natale significa anche che siamo vicina alla riapertura del calciomercato. Molti club saranno alla ricerca dei colpi giusti per puntellare le proprie rose ma non bisogna dimenticare che dal 1° gennaio le squadre potranno già accordarsi con i calciatori in scadenza il prossimo 30 giugno.

Partendo dagli estremi difensori la lista è molto ridotta: restando in Italia il nome più importante è sicuramente quello di Pepe Reina, in scadenza con il Napoli, a seguire Iker Casillas che non sembra intenzionato a rinnovare con il Porto con entrambi i portieri giunti a 35 primavere. I giovani profili più interessanti sono invece Yoan Cardinale (23 anni) del Nizza e Joel Robles (27 anni) dell’Everton.

Grandi occasioni per chi cerca un difensore. Mezza Europa ha messo gli occhi su Stefan De Vrij (25 anni) della Lazio. Negli ultimi tempi ad aver accellerato sull’olande sembra però essere stata l’Inter provando a convincere il centrale con un contratto da 3,5 milioni di euro a stagione. Oltre al biancoeleste, a partire dal prossimo 1° luglio saranno liberi anche Giorgio Chiellini (33 anni) della Juventus, e Miranda (33 anni) dell’Inter. All’estero invece i nomi più allettanti sono quelli di Neven Subotic (29 anni) del Borussia Dortmund e Diego Reyes (25 anni) del Porto. Qualche opportunità anche sulle fasce: i terzini sinistri del Manchester United Daley Blind (27 anni) e Luke Shaw (22 anni), mentre sul versante opposto si liberano Juanfran (32 anni) dell’Atletico Madrid e Stephan Lichtsteiner (33 anni), sempre più lontano dalla Juventus.

Passando al centrocampo in mediana si liberano Emre Can (23 anni), corteggiato a lungo dalla Juventus, e Ander Herrera (28, Manchester United), oltre a Jack Wilshere (25 anni) dell’Arsenal, Fernandinho (32 anni), del Manchester City, e i due talenti dello Schalke 04 Leon Goretzka (22 anni) e Max Mayer (22 anni), entrambi nel mirino delle big inglesi. Sulla trequarti, i nomi giusti potrebbero essere Marouane Fellaini (30 anni) e Juan Mata (29anni), entrambi in forza al Manchester United, mentre sono molto ridotte le possibilità di rinnovo di Mesut Ozil (29 anni) con l’Arsenal e Ross Barkley (24, Everton): con il primo sempre più vicino al Barcellona, e il secondo vicino al Chelsea di Antonio Conte.

Infine nemmeno nel reparto avanzato mancano nomi importanti. Uno su tutti Alexis Sanchez dell’Arsenal che sta scatenando una vera e propria asta, con il Manchester City e il PSG che vorrebbero approfittare della situazione e acquistarlo a gennaio a prezzo di saldo. Oltre a Sanchez, i nomi che fanno più gola sono quelli Zlatan Ibrahimovic e Mario Balotelli, in scadenza con il Nizza. Il presidente del club francese ha dichiarato nei giorni scorsi che sarà molto difficile trattenere l’ex calciatore di Inter e Milan in caso di mancata qualificazione in Europa; Balotelli potrebbe dunque rappresentare una grande opportunità per i club italiani. Sempre in avanti, occhio anche alle due stelle sudamericane dello Shakhtar Donetsk Bernard (25 anni) e Facundo Ferreyra (26 anni), autore della rete che ha permesso agli ucraini di battere il Napoli nella gara d’andata di Champions determinante al fine della qualificazione della squadra ucraina.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008