Ibrahimovic su Mourinho: “E’ un vincente, penso possa vincere con lo United”

Zlatan Ibrahimovic

La panchina di Jose Mourinho è continuamente in bilico e l’allenatore ogni giornata rischia di essere esonerato. Il portoghese sta ricevendo tante critiche ma nel mondo del calcio c’è anche chi si schiera dalla sua parte, ovvero Zlatan Ibrahimovic. Mourinho e Ibra hanno condiviso insieme le esperienze sulla panchina dell’Inter e Manchester United e in un’intervista a BetHard l’attaccante ha riservato belle parole per il tecnico.

“Lui è speciale innanzitutto perché è un vincente. Ha questa mentalità che gli permette di fare qualsiasi cosa pur di ottenere il risultato che vuole. E’ un grande conoscitore di calcio e legge bene le gare. E poi non gestisce tanto le partite, quanto la mente dei suoi giocatori. Ai tempi dell’Inter, per esempio, quando è arrivato ha fatto sì che tutti potessero dare il 200%. E non per la squadra o per se stessi, ma per lui. Questo, per me, lo rende veramente speciale. Ha questo modo di esprimersi e questa fiducia in se stesso che è la stessa che ho io. Per la gente si tratta di arroganza, ma non lo è”.

Io penso che Mourinho sia l’allenatore giusto per questa squadra (United, ndr) e che abbia le capacità per vincere. Però si sa, un allenatore è bravo quanto la sua rosa, pertanto se la squadra non è buona non può fare miracoli. Quella dello United ritengo che sia comunque una rosa competitiva. E’ il suo terzo anno e i giocatori man mano si abituano sempre più a quello che Mou vuole in campo, quindi penso che possa vincere”, riporta Gianlucadimarzio.com.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo