#HellasVeronaInter, Pecchia: “Abbiamo fatto una grande partita contro una squadra forte”

Fabio Pecchia, allenatore dell’Hellas Verona, ha parlato della sconfitta di misura in casa contro l’Inter ai microfoni di Mediaset Premium: “La mia amarezza è per la prestazione della squadra che non è stata premiata. Abbiamo fatto una grande partita contro una squadra forte e giocatori di un certo livello. Abbiamo saputo soffrire, difendere. Abbiamo pareggiato e poi quella giocata di Perisic ci ha tolto”

Pazzini ha dato più peso all’attacco?
“Sono d’accordo fino a un certo punto perché quando è entrato Pazzini era il momento del gol dell’1-1. Fino a quel momento la prestazione di Kean mi è piaciuta. Lui ha caratteristiche diverse rispetto a Giampaolo. Son contento per come si è mossa la squadra fino al gol e poi Pazzini ha dato il suo contributo”.

Quando è entrato Pazzini, con il punto di riferimento e i cross, la squadra è salita di 20 metri.
“Forse sì. Però Pazzini ha giocato tante partite e la squadra ha giocato con e senza di lui. Kean ha fatto bene a Bergamo e ho voluto confermare la squadra che ha fatto bene là”.

Sente la fiducia del club?
“Sono 15 mesi che lavoriamo in queste condizioni, ero in discussione anche l’anno scorso prima della promozione in Serie A. Continuiamo a lavorare, finché il presidente ha voglia di lavorare con me continuo a farlo”.

CONDIVIDI