Continuano a non placarsi le polemiche riguardanti il caos creatosi attorno alla decisione di Antonio Cassano di lasciare il calcio giocato e rescindere il proprio contratto con l’Hellas Verona dopo solo una settimana.

Il Codacons, infatti, ha richiesto al club scaligero il risarcimento per i tifosi che avevano già acquistato la maglia del fantasista barese:

“Molti tifosi avevano già acquistato la maglia ufficiale del Verona di Cassano. Ci sembra corretto che il Verona Calcio rimborsi l’acquisto a tutti coloro che ne fanno richiesta. Ingiusto che i tifosi paghino le conseguenze della scelta di Cassano. Attendiamo un riscontro dalla società Verona alla nostra richiesta”. Riporta Calciomercato.com.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008