Oggi ha parlato Samuel Di Carmine, centravanti dell’Hellas Verona, dicendo la sua sulla situazione dei Veronesi e sugli obiettivi personali e di squadra.

Queste le sue parole al Magazine della Lega B: “Penso che tutti noi vogliamo la promozione e siamo venuti qui a Verona per questo, non sarà facile, ma ci proveremo fino alla fine. La pressione non manca, ma è anche uno stimolo perché mi piace provare queste sensazioni quando gioco a calcio. Pazzini è un compagno di reparto davvero forte ed è stimolante essere in concorrenza con lui, i miei primi sei mesi sono stati complicati sopratutto per gli infortuni che mi hanno condizionato la preparazione. Il mio obiettivo resta comunque immutato ed è cercare di segnare sempre. Le avversarie per la A sono Palermo, Pescara, Lecce, Benevento, Brescia, non mancano le concorrenti. Il mercato ha cambiato il volto a molte squadre e quindi saranno tutte sfide difficili da qui alla fine.”

Manca ancora molto alla fine del campionato e tutto può ancora accadere, in casa Hellas, attualmente in 6ª posizione a soli 2 punti dal 3º posto, le intenzioni sono chiare: tornare subito in Serie A.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008