Guardiola sul Clasico: “Non c’è una favorita, Ronaldo è insostituibile”

Guardiola

Domani al Camp Nou andrà di scena il Clasico tra Barcellona e Real Madrid. Pep Guardiola, allenatore del Manchester City ma in passato tecnico del Barca, ha parlato per la televisione uruguaiana Univision. Di seguito quanto riportato da Gianlucadimarzio.com.

“Il Real Madrid è partito bene, ora ha avuto un minimo calo, ma sarà ancora al top. Il calcio spagnolo ha avuto la fortuna di poter godere di questi due incredibili giocatori, Cristiano Ronaldo e Messi, che per un decennio hanno aiutato la Liga a crescere. È un derby speciale, non c’è una squadra favorita, anche se in ogni caso il fatto che il Barcellona giochi in casa è un fattore da considerare”.

“Il Real? Con o senza Cristiano Ronaldo resta un top team mondiale, ma con l’addio del portoghese ha perso molto, 50 o 60 gol. È un giocatore incredibile, non solo per le reti segnati ma anche per gli assist nei momenti importanti, è assolutamente insostituibile”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo