(ANSA) – ROMA, 20 GIU – “Se resterò presidente della Lega Pro? No, io ho già detto che il mio mandato non lo concludo, ma anche su questo voglio essere molto chiaro, non permetterò mai che ci sia il commissariamento della Lega Pro”. Lo ha detto il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, al termine dell’incontro delle componenti a Roma “Sapete – ha aggiunto Gravina – che le dimissioni del presidente comportano il decadimento di ogni organo, significa non permettere l’attività elettiva, quindi io devo permettere che ci sia dimissione ed elezione in contemporanea”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008