La 33^ giornata di Premier League ha offerto a tutti gli amanti del calcio inglese partite spettacolari, tanti gol (27, media di 2,7 a partita) e qualche sorpresa, soprattutto in alta classifica: contro ogni pronostico infatti, il campionato si è riaperto grazie al tonfo del Chelsea in casa del Manchester United ed al netto successo del Totttenham sul Bournemouth.

Gli uomini di Mourinho hanno dominato la partita del’Old Trafford, tarpando le ali ad ogni iniziativa dei Blues, che, complice l’assenza di un elemento chiave come Marcos Alonso, out a pochi minuti dal fischio d’inizio, hanno fornito una prestazione decisamente sottotono. I Red Devils, portatisi avanti con Rashford al 7′, hanno chiuso la pratica già ad inizio ripresa con una gran botta di Herrera, con il Chelsea che si è reso pericoloso per la prima volta solamente al 60′ con una bella iniziativa personale di Pedro.

L’undici di Conte rimane così fermo a quota 75 e vede così avvicinarsi il Tottenham, che sabato ha passeggiato a White Hart Lane sul Bournemouth: 4-0 il risultato finale, firmato da Dembelè al 16′, Son al 19′, Kane al 48′ e Janssen al 92′.

Per quanto riguarda la lotta Champions, il Liverpool ed il Manchester City tengono a distanz lo United grazie ai rispettivi successi in trasferta. I Reds hanno avuto la meglio sul West Bromwich Albion grazie alla rete di Firmino allo scadere del primo tempo, mentre i Citizens hanno sconfitto il Southampton con un netto 0-3 al Saint Mary Stadium, arrivato grazie alle segnature nela ripresa di Kompany, Sané ed Aguero.

Proseguono appaiate invece Arsenal ed Everton, entrambe a quota 57 punti, che hanno ottenuto il massimo dei punti nel turno pasquale. I Toffes si sono imposti a Goodison Park sul Burnley con un 3-1, arrivato dopo una partita combattuta: padroni di casa avanti al 49′ con Jagielka, pareggio ospite firmato Vokes su rigore al 52′, ma poi ci pensano l’autogol di Mee e la rete di Lukaku (24esima in campionato) ad indirizzare il match in favore della squadra di Koeman. Nel Monday Night i Gunners hanno battuto il Middlesbrough (Negredo al 50′) grazie all’accoppiata Sanchez-Ozil, autori di una rete a testa tra primo e secondo tempo.

Nelle altre gare, 2-2 tra Crystal Palace (Cabaye al 54′, Benteke al 70′) e Leicester (Huth al 6′, Vardy al 52′) e tra Sunderland (Khazri al 26′, Borini al 90′) e West Ham (Ayew al 5′, Collins al 47′). Vittorie casalinghe invece per il Watford, che batte 1-0 lo Swansea grazie alla rete di Capoue, e dello Stoke City (Arnautovic al 6′, Crouch al 66′, Shaqiri all’80’) contro l’Hull City (Maguire al 51′).

 

RISULTATI 33^ GIORNATA:

Tottenham-Bournemouth 4-0

Crystal Palace-Leicester 2-2

Everton-Burnley 3-1

Stoke City-Hull City 3-1

Sunderland-West Ham 2-2

Watford-Swansea 1-o

Southampton-Manchester City 0-3

West Bromwich-Liverpool 0-1

Manchester United-Chelsea 2-0

Middlesbrough-Arsenal 1-2

CLASSIFICA:

Chelsea 75

Tottenham 71

Liverpool 66

Manchester City 64

Manchester United 60

Arsenal 57

Everton 57

West Bromwich Albion 44

Southampton 40

Watford 40

Stoke City 39

Leicester 37

West Ham 37

Burnley 36

Bournemouth 35

Crystal Palace 35

Hull City 30

Swansea 28

Middlesbrough 24

Sunderland 21

A cura di Alessio Nanni.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008