Il difensore del Monaco Kamil Glik ha rilasciato un’intervista a Tuttosport dove ha spiegato il rapporto con il Torino, sua ex squadra.

Mi piacerebbe affrontare CR7 con la maglia granata, sono sempre in contatto con Cairo, ma ora sono un calciatore del Monaco e devo dare il massimo per questa squadra che attraversa un momento delicato”.

“Ho giocato sei anni in Italia e davvero ci ho lasciato un pezzo di cuore, guardo sempre la Serie A e il Torino con particolare affetto, sono sempre in contatto coi dirigenti granata e tifo per loro”, riporta Calciomercato.com.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo