Costa carissimo la diatriba ed il conseguente sputo a Di Francesco a Douglas Costa nel finale di gara di Juventus-Sassuolo: l’ala brasiliana è infatti stata squalificata per quattro giornate per “per avere, al 48° del secondo tempo, a giuoco fermo, attinto in viso con uno sputo un calciatore avversario; infrazione rilevata dal VAR.” Niente sanzione per la gomitata invece e la testata simulata.

Tre giornate a Pulgar per aver colpito deliberatamente con violenza un avversario a palla lontana nel corso di Genoa-Bologna.

Una giornata per il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, reo di aver pronunciato un’espressione blasfema nel match contro la Spal. Ammende infine per Fiorentina, Juventus, Napoli, Sampdoria e Roma.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008