#GenoaParma 1-3 – Il solito Piatek non basta, il Parma vince in Liguria

parma
Parma tifosi

Ottava giornata di Serie A che mette difronte Genoa Parma allo stadio Luigi Ferraris. Entrambe vittoriose nell’ultimo turno di campionato: i rossoblu in casa del Frosinone, mentre i Ducali al Tardini contro l’Empoli.

Gara decisa praticamente tutta nel primo tempo. A sbloccare il risultato ci pensa, ovviamente, Piatek: il colpo di testa del polacco è imprendibile per Sepe, Genoa in vantaggio dopo 6 minuti. Passano 10 minuti e arriva però il pareggio degli ospiti: a marcare il cartellino ci pensa Rigoni sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Al 25′ palo del Genoa, a mettere paura al Parma è ancora Piatek. Passano due minuti però e il Parma passa in vantaggio: splendida rete di Siligardi che, con un gran diagonale, batte Radu e trova l’1-2. Pochi minuti dopo arriva anche la terza rete: Ceravolo, di testa, insacca l’1-3. 
A 10 minuti dalla fine del primo tempo il Genoa accorcia le distanze con Criscito, ma la rete viene annullata dall’intervento del VAR

Nel secondo tempo non arrivano altri gol, gara che termina quindi con il risultato di 1-3. Vittoria che permette ai Ducali di arrivare a quota 13 punti in classifica, scavalcando proprio il Genoa (che deve recuperare la gara con il Milan).

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio, con il sogno di diventare giornalista. Web content e Social Media Manager per il Napoli Calcio a 5.