Luigi Riccio, vice dell’allenatore del Milan, ha parlato a Sky Sport dopo la vittoria contro il Genoa.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Per una mezz’ora abbondante abbiamo fatto fatica, ci allungavamo troppo facilmente quando Kouamé scappava in profondità. Abbiamo fatto fatica a trovare le distanze, poi dopo la prima mezz’ora siamo venuti fuori e abbiamo ritrovato le nostre giocate. Nella ripresa abbiamo consolidato i nostri principi di gioco e per fortuna è andata bene”.

Quanta fatica avete fatto nel digerire la decisione di Higuain?
“Noi abbiamo fatto fatica a digerire i 120 minuti contro la Sampdoria, poi la Supercoppa con la Juve e il viaggio. Molti calciatori non erano al top e non potevano esserlo, poi per le notizie di mercato siamo tutti adulti e sappiamo gestirle. Ci terrei a sottolineare la grande prestazione di Cutrone, è stato davvero eccezionale nell’attacco allo spazio e ci permetteva di giocare sulla trequarti con i nostri calciatori più tecnici”.

Su Paquetà:“Nella ripresa tutti sono venuti fuori meglio. Paquetà è un giocatore tecnico che ha grandi margini di miglioramento, può essere decisivo negli ultimi metri, ha tempi nei colpi di testa ma anche nelle posizioni difensive. Può fare veramente tanto”.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista dal 2017, tifoso del Milan dal 1996. Nato a Catania, studia giurisprudenza e ama scrivere di calcio ed attualità. Ha pubblicato un libro dal titolo "CircoStanze" con la casa editrice "Prova d'Autore".