#GenoaCagliari, Ballardini: “La strada per la salvezza è meno lunga”

genoa tifosi

E’ appena terminato l’incontro tra Genoa e Cagliari; ad avere la meglio sono stati i padroni di casa, che vincono 2-1 grazie ad un gran gol al 90′ di Madeiros.

Il tecnico del Grifone, Davide Ballardini, ha parlato di fronte alla stampa al termine della partita; queste le sue dichiarazioni: “Tante assenze ma esito positivo?Abbiamo fatto riposare alcuni giocatori perchè tre giorni fa c’era una partita pesante, dura. Ci sono dei ragazzi che in settimana si allenano bene e meritavano di giocare. Abbiamo 30 giocatori a disposizione e quando uno si allena bene, il premio arriva. Questo è il premio meritato a chi ha giocato poco. Cosa è cambiato da oggi alla gara con la SPAL? Il Genoa ha delle caratteristiche precise. Non le puoi cambiare ma le devi esaltare. Come le esalti? Cercando di essere squadra”.

Il tecnico genoano ha poi aggiunto: “Lapadula, Medeiros e Cofie? Partiamo da questi tre per poi citare tutti gli altri. Medeiros, Lapadula e Cofie non sono stati bravi ma bravissima. Questo è un premio: sono ragazzi che si allenano, soffrono, sono di sostegno ai compagni. Questi ragazzi meritano di essere citati e siamo contenti per la prestazione e per la vittoria. Tutto questo è frutto della loro serietà e professionalità. La strada per la salvezza? E’ meno lunga. C’è ancora da fare perché dipende soprattutto da noi. Ora mancano otto partite. Credo sia bello stare sul pezzo, essere coinvolti e fare le cose bene fino alla fine”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI