Giorno di presentazioni in casa Genoa. Dopo quelle del secondo portiere Radu e del centrocampista Mazzitelli, è il turno del nuovo terzo portiere Rok Vodisek.

Cosa vi ha spinto a venire al Genoa?
Quando mi ha chiamato il Genoa, club più antico d’Italia, è stato un sogno. E’ un sogno giocare in Serie A e ringrazio il presidente che mi ha portato qua. Darò il massimo“.

In patria ti paragonano ad Handanovic. E’ lui tuo idolo o ne hai altri?
Handanovic è uno dei portieri più forti al mondo. Lo posso guardare solo come un esempio e, con il lavoro vorrei diventare come lui“.

Come è stato il tuo impatto con i tuoi compagni di lavoro?
Posso studiare tanto da tutti, specialmente da Marchetti che sta avendo una grande carriera“.

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008