Dopo una partenza in campionato spedita, prima con Ballardini, capace di accumulare 12 punti in 7 gare, e poi con Juric, uscito con un punto dallo Juventus Stadium, il Genoa inizia a guardarsi attorno in vista del mercato invernale di gennaio.

Sulla lista della spesa del club rossoblu c’è l’esigenza di acquistare un laterale mancino che faccia rifiatare Darko Lazovic: il serbo le ha infatti giocate tutte da inizio stagione, anche a causa della partenza di Laxalt, non propriamente sostituito in estate.

Tra i nomi sul taccuino spuntano due vecchie conoscenze del campionato italiano: il primo è Achraf Lazaar, ex Palermo e Benevento, attualmente al Newcastle dove praticamente non sta vedendo il campo, avendo collezionato soltanto una presenza con l’under 23. Il marocchino classe ’92 gradirebbe tornare in Italia, dove ha trascorso gran parte della sua carriera.

L’altro laterale tenuto d’occhio dalla dirigenza è Antonio Barreca, in estate passato dal Torino al Monaco, dove ha raccolto 6 presenze finora: al club di Cairo sono andati 10 milioni ed in caso di cessione i biancorossi non intendono andare in negativo. 

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.