Il Genoa è pronto a ripartire, soprattutto dopo aver concluso la stagione con una salvezza raggiunta nelle ultime partite. L’ambiente rossoblu vuole sempre di più e, per tale motivo, la dirigenza è già al lavoro per non farsi trovare impreparata in chiave mercato.

Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, uno degli obiettivi potrebbe essere Domenico Criscito. Il terzino napoletano, attualmente allo Zenit San Pietroburgo, è stato un vero leader della squadra genoana, disputando 150 partite tra serie A e Serie B. Criscito non ha mai nascosto la volontà di tornare in Italia e quindi tale trattativa potrebbe aprire scenari positivi: il Genoa, infatti, sembra aver proposto un contratto di 5 anni con un ingaggio pari a 1,2 milioni di euro a stagione. La volontà del giocatore sarà decisiva, anche perchè attualmente allo Zenit percepisce un ingaggio di 3 Milioni.

Sul fronte cessioni invece Perin è stato chiaro: “Resterò al Genoa il prossimo anno con tanta voglia di riscatto e per prendermi una rivincita insieme con i nuovi e vecchi compagni. Punto a essere pronto per il ritiro, per la prima amichevole”. Similmente al portiere anche Laxalt non ha dubbi: “Qui sto benissimo e rimarrei volentieri. Devo tanto a questa società e ai suoi tifosi. Restare non sarebbe affatto un problema”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008