Ionut Radu, nuovo portiere del Genoa, ha rilasciato le prime dichiarazione da giocatore rossoblù, di seguito riportate da FcInterNews.

“Quando ero piccolo adoravo Cech, ma da quando ho conosciuto Handanovic ho capito cosa significhi davvero la professionalità. Il mio idolo, invece, è De Gea, a lui mi ispiro molto perché ha uno stile simile al mio. Sicuramente ad Avellino è stata una bellissima esperienza, nel bene e nel male. Sono esperienze che ti fanno crescere. Ora quest’anno dipende da me, devo lavorare al massimo delle forze per aiutare la squadra”. 

“Gerarchie? Parlerà il campo. Io provo a dare il massimo sul campo poi quando sarà il mio momento mi farò trovare pronto”.

CONDIVIDI
15/10/99 Redattore di Novantesimo