Vittoria importantissima la scorsa settimana per il Genoa che, battendo il Torino, si è assicurato la matematica salvezza.

Situazione, quella del Grifone, che ha impensierito tutti in Liguria. Primo fra tutti il Presidente Enrico Preziosi che, ai microfoni di Telenord, ha confessato di aver avuto “tanta paura di retrocedere”.

Il numero Uno del Grifone ha inoltre specificato che il Torino non ha voluto regalare nulla al Genoa, anzi. Preziosi ha infatti spiegato: “Il Torino è venuto a Genova con tutta la società, voleva mandare un segnale alla squadra. Hanno promesso un premio per i giocatori in caso di vittoria: volevano mandarci in B. Li abbiamo annichiliti, non hanno tirato neanche una volta in porta”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008