Genoa, Piatek chiama i top club: “Se continuo così posso arrivare in una grande”

genoa tifosi

Sebbene nelle ultime giornate abbia interrotto il suo score realizzativo, Krzysztof Piatek rimane una delle più belle sorprese di questa prima parte di Serie A. Il bomber polacco, capocannoniere del campionato, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera per parlare di alcuni temi a tre mesi dall’inizio ufficiale del torneo.

Riporta Skysport.it: “Cinque partite senza gol? Non esiste in Europa chi segna in tutte le partite. Il gol torneranno. Il Genoa è un grande club ma è più facile segnare giocando nella Juventus o nel Real Madrid. Non mi conosceva nessuno e questo forse è stato un vantaggio anche per segnare fin da subito. Dopo che ho firmato con il Grifone ho cercato i nuovi compagni accendendo la Play Station”.

Sull’esordio in Coppa Italia contro il Lecce, quando ha messo a segno ben 4 gol: “Diciamo che per me è stato un altro giorno in ufficio. Questo per dire che non è stato niente di speciale”.

Sul futuro: “Genoa una tappa della carriera? Io viaggio col gol in valigia. Il sogno di chi viene al Genoa da giovane è quello che sia un trampolino per andare in una grande. Se continuo così posso arrivare in un top club. Il mio obiettivo sportivo è arrivare in Champions League. Voglio ringraziare Preziosi per l’opportunità ripagando la sua fiducia e il suo investimento facendo tanti gol”