Genoa, Perinetti: “Confermiamo Juric, la squadra è viva e sta migliorando”

Juric

A poco più di un mese dal suo ritorno, ancora manca la vittoria per Ivan Juric, tecnico del Genoa, il quale dal 20 ottobre ha collezionato 3 pareggi e ben 4 sconfitte, sebbene il calendario non abbia affatto aiutato il tecnico croato.

Difatti, in questo lasso di tempo il grifone ha affrontato Juventus, Inter, Napoli, Milan, Sampdoria, Torino e Udinese, non certo una passeggiata di salute. Tuttavia, la guida tecnica è fortemente in bilico, ma ancora confermata. Ad annunciarlo è il direttore sportivo Giorgio Perinetti, il quale ha parlato ai microfoni de Il Secolo XIX al termine della sconfitta contro il Torino per 2-1.

Ecco le parole del dirigente rossoblu, riportate da Tuttomercatoweb: “Ci abbiamo riflettuto e abbiamo ritenuto che non ci sia la necessità di dare scossoni. La squadra è viva, ci sono miglioramenti. Sono stati commessi errori ma si può rimediare, adesso abbiamo due gare molto importanti, da non sbagliare. E anche la buona sorte dovrà tornare ad assisterci”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Napoletano di nascita ma fedele e viscerale interista dall'infanzia. La profonda passione per il calcio è una costante della mia vita. Amo la scrittura e le lingue straniere, in particolar modo lo spagnolo e il francese.