Il nuovo attaccante del Genoa sulla nuova stagione: “Grande feeling con i compagni da subito, sono qui per dimostrare di poterci stare”.

Andrej Galabinov, neo attaccante rossoblù, arrivato da poco dal Novara ha parlato dei suoi obbiettivi per questa stagione, dello spogliatoio e delle sue speranze con la maglia del grifone, in un’intervista alla Gazzetta Dello Sport. 

Sull’esordio – “Non vivo questa attesa con frenesia. Anzi, mi godo ogni giorno e sono concentrato su un altro traguardo: vestire la maglia rossoblù nel primo appuntamento ufficiale della stagione, quello di Coppa Italia“.

Sullo spogliatoio –In pochi giorni ho già trovato l’intesa con i compagni e sto seguendo Juric: il pressing, il ritmo alto, l’attesa prima di piazzare la verticalizzazione. Tutto sommato una filosofia perfetta per le mie caratteristiche. Veloso? Con lui mi trovo benissimo e in effetti è strano scambiarsi gli assist per tre gol in una sola partita, come è accaduto a Savona, ma io ho già una buona intesa con tutti i compagni e non vedo l’ora di iniziare a far parte della storia del club più antico d’Italia“.

Sulle aspettative –Non bado ai pessimisti che dicono che non sono in grado di giocare in A, vado avanti per la mia strada. Da anni faccio parte della nazionale bulgara e ho affrontato sfide importanti: penso alla Croazia o alla Svezia. Ho già giocato a un livello come quello della Serie A, con più qualità e più ritmo rispetto alla B, e so che posso starci. Anzi, arrivarci ora, con la maturità acquisita, potrebbe essere un vantaggio. Riuscire a dimostrarlo è il mio vero obiettivo stagionale“.

 

 

CONDIVIDI
Nato nel 96' nella città "Superba per uomini e per mura" il destino mi ha concesso di innamorarmi del calcio, e quindi del Genoa. Grande appassionato di sport in generale, studio Giurisprudenza all'università di Genova e provo a raccontare il calcio, una parola alla volta, un'emozione dopo l'altra.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008