Nikola Ninkovic si appresta a vivere una nuova stagione con la maglia del Genoa con la speranza di essere fondamentale alla causa del Grifone.

Il serbo è invervenuto ai microfoni de Il Secolo XIX. Ecco le sue parole: “Da dicembre ho giocato poco, avevo un problema agli adduttori, poi sono tornato a giocare. Io sono soddisfatto, era il primo vero anno in Italia. Credo di essere cresciuto, ora sono pronto. Siamo fortissimi, manca solo Burdisso”.

Il centrocampista è dunque carico in vista del prossimo campionato, che vuole a tutti i costi vivere da protagonista.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008