Andrea MandorliniIn casa Genoa regna il caos, si era vociferato che fosse possibile l’esonero di Mandorlini e il ritorno di Juric sulla panchina del Grifone, l’ex allenatore ha smentito la possibilità di ritornare alla guida del club.

Mentre Mandorlini ha rilasciato alcune dichiarazioni alla redazione de Il Secolo XIX“Domenica dopo la gara ho scelto di non parlare perché non mi andava di cercare qualche banalità. Ero troppo deluso, troppo affranto, arrabbiato. Eppure ero convinto che ci fossimo preparati per questa partita, insieme ai ragazzi. Invece tutto è andato storto. Non è funzionato nulla di quanto avevamo studiato durante la sosta. Pensavo di aver utilizzato nel miglior modo possibile questo periodo lungo passato insieme ai ragazzi, invece in campo tutte le nostre certezze si sono sciolte”, riporta Itasportpress.

Su Juric“Ho sentito queste voci che rimbalzano in giro. Accade in tutti gli spogliatoi, il calcio è fatto anche di questo. Però io sono un professionista e vado avanti per la mia strada. Conosco la realtà e non mi faccio scalfire da questo tipo di storie. Io sono qui a Genova per lavorare per il Genoa e per tirare fuori il più possibile da questo gruppo”.

Sulla situazione nello spogliatoio del club“Ho avuto un lungo confronto a Pegli con la squadra. Ci siamo chiariti su alcune cose. Ho fatto capire che ho la forza di andare avanti. Una forza che ho ricevuto direttamente dalla società, proprio per andare avanti. Possiamo ripartire. I conti li faremo alla fine. Ho la forza per cercare una svolta: me l’ha data il presidente”.

Sulla contestazione dei tifosi: “Giochiamo per la nostra gente. Abbiamo il compito di uscire da questa situazione non facile. I tifosi devono sapere che stiamo compiendo ogni sforzo per riuscirci e il mio appello, che è quello della squadra, è quello di starci vicini. Il momento è duro e abbiamo bisogno di loro”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008