L’allenatore del Genoa Ivan Juric ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de Il Secolo XIX parlando di questo finale di stagione del club genovese. Queste le sue parole: “La vittoria sull’Inter ha portato un po’ di armonia e fiducia. Le lacrime in sala stampa? Io tengo tantissimo a questa maglia, non è una debolezza anche se non pensavo potesse succedermi“.

Conosco bene questa piazza e il mio obiettivo è quello di dare un’identità sempre più genoana. Se mi aspettavo di giocarmi la salvezza col Crotone? Abbiamo fatto un disastro, dobbiamo lottare per salvarci“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008