Genoa, il club può cedere Simeone. Ma i rossoblù non fanno sconti: i dettagli

Dopo aver rischiato la retrocessione, arrivata solo a pochissime giornate dal termine del campionato, il Genoa ora si concentra al mercato in uscita per ricavare introiti da investire.

Tra i nomi sulla lista dei possibili partenti c’è quello del ‘Cholito’ Giovanni Simeone. L’argentino, autore di dodici reti in trentacinque partite di Serie A, può dunque essere sacrificato.

I rossoblù, però, fanno sapere di non voler far sconti di nessun tipo: i club interessati potranno pensare di aprire una trattativa soltanto partendo da una base di 20 milioni di euro. A riportarlo è Il Secolo XIX.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008