Stando a quanto riportato da TuttoMercatoWeb, Danilo Cataldi si è presto ritagliato uno spazio importante nel Genoa, arrivato a gennaio in prestito secco dalla Lazio. Il centrocampista capitolino si è raccontato a Il Secolo XIX, iniziando dal suggerimento al compagno Lamanna per il rigore di Candreva nell’ultimo match di campionato contro l’Inter: “Conosco Antonio, ci siamo allenati insieme per due anni e so che la maggior parte delle volte calcia da quella parte. Quando ho avuto la certezza che avrebbe tirato lui ho richiamato l’attenzione di Eugenio. Si è fidato, è andata bene. Il mio futuro? Il futuro è la partita di domenica, la salvezza e poi l’Europeo. Per il resto, c’è tempo”.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008