L’allenatore della Primavera del Genoa Carlo Sabati, fratello di Walter dirigente dell’Inter,  ha parlato in esclusiva ai microfoni di iamnaples.it. Queste le sue parole riguardati la Serie A e la lotta scudetto in questa stagione:

Nel 2010 ha conseguito l’abilitazione da tecnico di prima categoria con Eusebio Di Francesco. Che impressione ti fece l’attuale allenatore della Roma e, partendo proprio dai giallorossi, qual è il tuo parere sulla lotta scudetto in serie A?

“Di Eusebio posso solo parlare bene, è un ragazzo eccezionale. Mi ricordo che sostenemmo insieme l’esame a settembre perché lui era impegnato con i play-off di serie C, io con i play-out di serie B, per me è un allenatore dal grande futuro e lo dimostrerà anche in una piazza difficile come Roma. Sarà un campionato più aperto ed equilibrato, il Napoli ha colmato il gap con la Juventus e potremmo avere anche una vincitrice dello scudetto diversa rispetto agli ultimi anni”

Parlando di serie A e lotta scudetto, è inevitabile una domanda sull’Inter di tuo fratello Walter. Che sensazioni sta trasmettendo questa sua nuova avventura?

Il suo mandato per il gruppo Suning è più ampio, infatti, in questi giorni è in Cina. E’ un’avventura importante, l’Inter è una società d’elite, ciò comporta responsabilità enormi perché i tifosi pretendono un ottimo lavoro sia sulla campagna acquisti che riguardo al rendimento in campo. Walter si è tuffato anima e corpo in questo percorso, lavora 13-14 ore al giorno alla ricerca di soluzioni. I risultati finora sono apprezzabili ma la strada è ancora lunga”

CONDIVIDI
Campano di nascita e siciliano d'adozione, classe 93' e passato da terzino destro. Ho successivamente capito che rendo meglio da giornalista che come calciatore.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008